Profumi (e colori) del Mediterraneo

Publié le par Annalisa

  Viste le ultime giornate grigie e piovose cosa c'è di meglio che ripensare al sole? 

E siccome diverse amiche mi hanno chiesto di vedere le foto della mia ultima breve vacanza aprofitto del fatto che oggi mi fermerò in ufficio per la pausa pranzo per pubblicare un po' di queste foto sperando di riscaldare quanto meno gli animi.

Il titolo del post è quello, leggermente modificato, della crociera che abbiamo fatto. Nessuna meta esotica ma tappe vicine, ma non per questo meno gradite.

Alcune mete già visitate in precedenza, ma si tratta sempre di località bellissime e qualcosa di nuovo ed interessante lo si trova.

Ma anche qualcosa di già visto è semrep piacevole.

Ma bando alle ciance, inizia il reportage!

 

Partenza da Savona con la Costa Serena.

In pratica un ritorno a bordo , e se la prima volta questa nave mi era sembrata un po' troppo americana per i miei gusti , questa volta mi ha meno impressionato emi è piaciuta di più, anche se le navi più piccole continuano ad avere la mia preferenzaserena.JPG

Dopo una notte ed una mattinata di navigazione siamo arrivati a Napoli e da lì ...subito a Capri, con l'aliscafo.

Abbiamo a nostra disposizione un intero pomeriggio e vogliamo tornare dopo una ventina di anni a vedere l'isoletta.

Da Marina Grande un po' di coda per prendere la funicolare e subito ci si trova in Piazzettacapri-piazzetta.JPG

Un'occhiata al bellissimo panoramacapri-panorama.JPG

e via, tra vicoli e stradinecapri vicoli due

capri vicoli

fino ad arrivare ad ammirare i Faraglionicapri-faraglioni.JPG

  lungo la strada una sosta per concederci una dissetante granita con limoni della zonacapri-granita.JPG

Vi risparmio invece  la sosta in pasticceria dove ho mangiato una mini torta caprese per non fare come al solito la parte della golosa.

Una puntatina alla fabbrica di profumi naturali, tutti ricavati dagli agrumicapri-carthusia.JPG

ed il bellissimo pomeriggio è finito. Risaliamo a bordo salutando Napoli ed  il Vesuviovesuvio.JPG

La mattina dopo, il 4 ottobre , ci svegliamo e fuori dalla finestra della nostra cabina ammiriamo , per quanto la foschia ce lo consente.... un altro vulcano: è l'Etna!catania-porto.JPG

Questa giornata sarà davvero speciale perchè abbiamo appuntamento con le amiche di crocette che vivono a Catania. Per la prima volta conoscerò di persona Marina, dopo tanti anni di mail , e Rosanna, conosciuta più di recente.

Con Liliana invece ci siamo già viste due anni fa e sarà solo un ritrovarci.

Appuntamento sotto l'elefante per fare colazione. Arrivano tutte insieme con al seguito un accompagnatore d'eccezione, Uccio, il marito di Marina che ci farà da cicerone tutta la giornata.

Profondo conoscitore della città ci ha fatto girare in lungo e in largo il centro storico raccontandoci episodi storici ed aneddoti. catania elefante

Fontana dell'Elefante, il nostro punto d'incontro

catania-sant-agata.JPG

Cattedrale ed Altare di Sant'Agata ... tutto a Catania ruota attorno alla patrona della città, ed alla sua festa

catania-candelora-1.jpg

catania candelora 2

un paio di Candelore

catania-finestrella.JPG

Finestrella della cella dove fu rinchiusa la Santa

 

E ciò che non è dedicato a Sant'Agata...  lo è a Vincenzo Bellini ! 

catania-teatro.JPG

Facciata del Teatro

catania-Villa-Bellini.JPG

Parco di Villa Bellini e, nell'ordine Marina,  io, Liliana  e Rosanna

Bellissima e caratteristica la passeggiate nel mercato, un vero brulicare di persone, colori, profumicatania mercato

catania pesce

Una bella camminata fino all'imponente  castello Ursinocatania-castello.JPG

dove non siamo potuti entrare causa alcune mostre e...poco tempo a disposizione.

Quindi di nuovo a passeggio  catania-passeggiata.JPG

concedendoci solo qualche sosta per riposare i piedicatania-foto-di-gruppo.JPG

fino all'ora di pranzo. Dopo? beh, sarà stata l'abbondanza di cibo, sarà stata la stanchezza ma...ci credete che da come ci siamo seduti a tavola la macchina fotografica è entrata in stand by e ci è rimasta fino al giorno dopo...

Una bellissima giornata ma passata troppo velocemente, è infatti arrivato in un attimo il momento dei saluti, proprio davanti alla nave. La mia pausa pranzo è terminata, le foto no.. che ne dite, faccio un secondo post tra qualche giorno per raccontarvi il seguito? 

Publié dans viaggi

Commenter cet article

BARBARA 06/11/2011 11:35



bellissime immagini, sembrava di sentire il profumo di agrumi!
Barbara



Pam 05/11/2011 09:09



Bhè che dire queste foto parlano da sè, fantastici luoghi e splendide persone!!!! Grazie per averle condivise con noi!


P.S. nemmeno io ho fotografato le pasticcerie di Parigi ^_*!


Bacioni Pam



Liliana 04/11/2011 08:38



Anna...un bellissimo reportage, e che dire della splendida "quasi" giornata trascorsa insieme...speriamo di ripeterla presto, stavolta magari a Bologna!!!


Liliana



Dora 03/11/2011 15:15



Come sai sulle crociere la penso come David Foster Wallace che scrisse :Una cosa divertente che non farò mai più. Io aggiornerei il titolo con un "non farò mai", ma tu stai minando le mie
certezze ... se facendo ste cose si incontrano le altre ricamine e si vedono posti così belli potrei essere tentata!!!


Dora



katiabu 03/11/2011 10:49



Che foto meravigliose!!!!!!!  La prossima volta vengo anch'io con te!!!!!!!   baciiiiii