Due SAL che profumano di ...antico!

Publié le par Annalisa

Atri due SAL? ebbene sì , lo ammetto, per questo 2012 mi sono lasciata prendere un po' la mano, e la serie ancora non è finita, spero non vi annoierete a seguire tutti questi ricami.


Oggi vi farò vedere come prima cosa la   tappa di gennaio del SAL JJ  organizzato da Roberta,

 

In questo caso il ritorno all'antico è ancora più evidente visto che come tela ho scelto un'aida , che a mio parere con gli schemi JJ ci sta anche bene.

Era da tanto tempo che non mi dedicavo ad uno di questi schemi, e seppure in così pochi punti ci siano numerosi cambi di colore, oltre a tantissimo punto scritto, bhe, che dirvi, mi sono proprio divertita. Ed in due sere di lavoro ho quasi finito SAL-JJ-tappa-1.JPG

Quasi, perchè mancano giusto 7 crocette con DMC 816, ma ho finito la matassina e devo andare in merceria, per cui ho deciso che queste 7 aspetteranno febbraio.

Speriamo che le mie compagne di SAL mi concedano questo sgarro.

 

Il secondo SAL di cui parlerò oggi, è di nuovo un Parolin. Mi sono lasciata tentare da  Rossella che ha proposto di ricamare , liberamente, nel corso del 2012 uno schema che io ho acquistato non so più quanti anni fa. proprio uno dei primissimi schemi di Parolin, che poi è rimasto accantonato fino ad oggi.

Si tratta dell'Albero di Leo, così anche per il prossimo Natale dovrei avere il mio nuovo quadro incorniciato, come da tradizione

Albero-di-leo-materiale.JPG

Ho cercato la tela che più ritenevo adatta e la scelta è caduta sul mio amato Vintage colore country mocha. Sono monotona lo ammetto, ma su questo lino ci ricamo davvero bene.

Essendo un ..albero..di ...alberi, mi piaceva ricamare in verde, colore fino ad oggi mai usato per un Parolin e qui sono caduta nell'indecisione: 890 o 501?????

Pensa e ripensa... ho deciso :  890 + 501 !

Altre due sere di crocette e per gennaio mi fermo qua.

Ammetto che sarei andata ancora avanti tanto il ricamo scorre bene, ma di cose da fare ne ho tante e questo lavoro deve tenermi compagnia per altri undici mesi, per cui meglio non esagerare

SAL-ALBERO-TAPPA-GENNAIO.JPG

Publié dans ricamo

Pour être informé des derniers articles, inscrivez vous :

Commenter cet article

Pam 15/01/2012 20:37


Prima di tutto devo dirti che mi piace tantissimo il nuovo "vestitino" del blog ^_^! Secondo poi anche questi 2 sal sono molto belli e l'accostamento dei 2 verdi nel sal di Parolin lo trovo
perfetto!


Happy stitching Pam

rita 15/01/2012 18:34


profumeranno anche di antico ma sono bellissimi!!!! :) inoltre a volte è bello tornare alle origini....


vorrei poi fare i complimenti per la nuova testata del blog ! decisamente in tema con il clima e la stagione...


a presto


rita


 

roberta67 13/01/2012 03:20


Come non ricamare bene sul country mocha vintage! é fantastico, il risultato splendido. Non ho letto se usi il 28 o il 32 count.


Buone crocette


Roberta

Annalisa 13/01/2012 09:05



In questo caso è un 28 ct, grandino lo so, ma avevo bisogno di qualcosa di verametne rilassante per gli occhi. Risultato? ci ricamo quasi ad occhi chiusi :)