La fine delle vacanze: Annecy

Publié le par Annalisa

Vi avevo promesso che avrei raccontato come sempre qualcosa delle vacanze, ma ancora tutte le foto scattate (circa 600) non sono state controllate, catalogate, ottimizzate, per cui penso le cose vadano ancora un po' per le lunghe.
Ho però pronte quelle dell'ultima tappa che non fa parte della vacanza vera e propria ma è stata solo una solo del viaggio del ritorno,  una specie di appuntamento che ci eravamo dati lo scorso anno quando, sempre al rientro dalle vacanze, ci eravamo fermati per una sera ed una notte: Annecy.
E' una cittadina veramente graziosa, con un bel lago circondato da vette alpine, dove avevamo avuto il tempo solo per una passegiata serale ed una cena (ottima) e dove ci sarebbe piaciuto tornare con un po' più di calma.
Così quest anno abbiamo fatto una piccola deviazione e ci siamo concessi qualche altra ora in giro per le sue stradine e sul lungo lago.
La giornata era caldissima e c'era in giro fin troppa gente per i miei gusti, poi, verso sera tutto è diventato più tranquillo e vivibile

Siamo saliti fino al castello e lo abbiamo visitato anche all'interno, ne siamo rimasti un po' delusi perchè molto restaurato , ma dall'alto si godeva una bella vista sul Lago.



La parte più affascinante per me rimane sempre quella lungo i canali, dove si affollano anche numerosi ristoranti e bar


Nei ristoranti si possono assaggiare i piatti tipici e lo scorso anno eravamo rimasti molto indecisi se provare la Fondue o la Raclette, poi la scelta era caduta sulla prima, ma.... avendo lasciato un simile 'sospeso' capirete che questa volta non si sia potuta non assaggiare la Raclette!

Questo il pezzo di formaggio che ci è stato appoggiato sul tavolo (oltre a patate, salumi ecc ecc) , al quale ci siamo dedicati con molto accanimento
Infatti a fine della cena ecco cosa rimaneva..... buonissimo!!!!! anche se forse non proprio dietetico, ma bisognerà pure  consolarsi per la fine delle vacanze, no??  :)


Publié dans viaggi

Commenter cet article

Loredana 03/09/2009 17:43

Rieccomi Annecy era stata la meta delle nostre vacanze del 2004, visitata capillarmente con i suoi dintorni, un altro posto veramente stupendo, prima o poi vogliamo tornarci So che è stata giudicata più di una volta la città più vivibile di Francia e non mi stupisco affatto!! Se riuscita a fare acquisti crocettosi? Ci sono due mercerie da brivido!!!Per una tappa futura nella stessa regione, ti segnalo la piccola Peruges, a 35 km da Lione... Una sorta della nostra Grazzano Visconti, ma reale, cioè davvero medioevale, un sogno Ancora baci, Lò

tarta 27/08/2009 12:49

ciao carissima .... molto belle queste foto ... ma le altre?  ^_*

mary 26/08/2009 16:30

bentornata!!! che belle foto!buona giornataMary

rita 26/08/2009 08:48

ohhh bellina!!!!e belle foto complimenti! DEVO assolutamente andarci se la raclette è piatto tipico! noi l'adoriamo e con sprezzo del colesterolo & C (e della dieta ovvio!) d'inverno facciamo sempre un paio di cene a tema!!rita

Annalisa 26/08/2009 09:49


e poi come dice Dori c'è anche la Tartiflette, che avevo dimenticato di citare, oltre ad una Patisserie/Boulangerie che ha brioches in formato XXL dove non sono entrata e ancora adesso me le sogno
la notte...


dori 25/08/2009 23:27

Annecy è sempre meravigliosa, anche noi ogni tanto facciamo in modo di passare da lì e di fermerci un pochino. E la tartiflette, dove la metti? se non l'hai mai assaggiata merita un altro soggiorno ad Annecy, è un'altra meraviglia della cucina! ciao ciao DoriPS: ora aspetto le altre foto ;-)