Cheese cake

Publié le par Annalisa

E' da un po' che non pubblico una ricettina, così ieri ho fografato il dolce preparato per il pranzo pasquale ed ora , oltre a farvelo vedere, vi lascio anche la ricetta.
Questo è il mio cheese cake in versione primaverile (normalmente con c'è la copertura di frutta fresca, anche se una volta l'ho fatto con i frutti di bosco)
cheese-cake-con-fragole.JPGIngredienti per una torta di 26 cm di diametro
170 gr. di biscotti secchi (tipo oswego - oro saiwa)
100 gr. di burro fuso
200 gr. di robiola
500 ml. di panna da dolci
200 gr. di zucchero
3 cucchiai di farina
3 uova
1 cucchiaio di succo di limone
1 bustina di vanillina
marmellata di fragole per la copertura

Per prima cosa preparare la base frullando i biscotti secchi fino a ridurli in polvere, quindi versarli nella ciotola dove avete fatto sciogliere il burro e mescolare bene. Otterrete un impasto molto secco che verserete nello stampo da dolci del tipo a cerniera (sul fondo del quale avrete sistemato un foglio di carta da forno che deve uscire tra fondo e bordo). Pressate molto bene l'impasto di biscotti facendolo aderire anche un po' lungo le pareti dello stampo e mettete in frigo almeno un paio d'ore.
Trascorso questo tempo siete pronte per preparare la farcitura.
Sbattere i tuorli con lo zucchero ed aggiungere via via gli altri ingredienti , uno alla volta e sempre mescolando molto bene per non avere grumi (soprattutto con la robiola).
Per ultimi aggiungere gli albumi montati a neve.
Infornare per un'ora in forno già caldo a 180° , la superficie della torta risulterà di un bel colore biscotto. Trascorso questo tempo spegnere il forno ed aprire un dito lo sportello , lasciando il dolce ancora all'interno per 15 minuti.
Togliere il dolce dal forno e lasciarlo raffreddare nello stampo. Quando è freddo spostarlo (aiutandosi con la carta da forno che avrete lasciato) su un piatto da dolci e metterlo in frigorifero fino al momento di servirlo.
Poco prima di portarlo in tavola fate leggermente intiepidire sul fuoco della marmellata di fragole (circa 200/250 grammi) e splamatela sulla superficie.
Fino a questo punto la ricetta 'classica' , ma come vedete io ho aggiunto fragole fresche lavate e tagliate; altre volte ho usato marmellata di mirtilli ...insomma, potete dare sfogo alla vostra fantasia!

Publié dans cucina

Commenter cet article

tiziana 31/03/2008 12:09

ciao Annalisa,
è stato un piacere incontrarti di nuovo nello scambio dei nastrini,così sono venuta a fare un giro sul tuo blog!
Volevo dirti che era da tempo che cercavo una ricetta di chhescake e finalmente qui la trovo,bella e buona...ma mi sembra che ti sei dimenticata di scrivere quante uova ci vogliono....me lo diresti per favore che vorrei proprio farla?grazie milleun bacioTiz (tiziana-71)

Annalisa 31/03/2008 12:37


ciao!! per la verità io le uova le vedrei... 3. Prova a fare un aggiornamento della pagina, altrimenti dopo pranzo provo io a riaggiornare, ora scappo a casa.


nihal76/valentina 30/03/2008 21:23

gnam gnam fa venire l'acquolina in bocca!!!! XD XD XDe grazie per la ricetta :)

Vale 26/03/2008 19:54

Confermo che merita, io ho sia assaggiato quella di Anna (ma non con le fragole eheh) e l'ho anche fatta secondo la sua ricetta (ma non era così buona)...un successone, lo zio di Cristian se n'era mangiata mezza per Pasqua!!!!!!!!! :)Vale

Annalisa 27/03/2008 10:25


Adirittura metà.... io sono ben golosa, ma a metà no nrisucirei mai ad arrivare (forse), questo zio mi batte!!


rita 26/03/2008 14:30

si si si anche a me ispira....:)proverollo senz'altro! ciao

Annalisa 26/03/2008 15:00


Vi assicuro che merita, chiunque l'ha assaggiata finora ha apprezzato, soprattutto perchè non è troppo dolce e  stucchevole


Elena 25/03/2008 18:11

Granm granm...che meraviglia, mi sa tanto che la proverò!Grazie per la ricetta!Baci Elena