Profumo di Natale

Publié le par Annalisa

E' quello che si sente in casa mia in questi ultimi week end visto che mi sono dedicata ad una produzione di biscottini dell'avvento sulla base di alcune ricette tedesche che avevo trovato l'anno scorso, ed in parte già sperimentate.
Così la domenica pomeriggio, appena finito di riordinare la cucina dopo il pranzo, tiro fuori tutti i miei ingredienti, accendo il forno e...sforno biscotti.
La cosa inizialmente ha creato alcune 'discussioni' in casa perchè i biscotti non potevano essere toccati, e su questa cosa mi sono dovuta anche arrabbiare perchè non facevo in tempo a sfornarli e posarli su un vassoio che da dietro (e di nascosto) mi venivano sottratti da abili prestigiatori. 
In ogni modo , dopo essermene accorta,  ho convinto tutti a non toccarli finchè non fossero tutti pronti e tutte le divisioni fatte.

Avevo fatto anche le foto di tutti i biscottini, ma sono misteriosamente sparite (anche quelle...) dalla macchina fotografica, così stamattina ho fotografato di nuovo questi che sono rimasti, ma alcuni tipi  erano già 'esauriti'.


DSCN5809.JPG

Quando pensavo di esser arrivata alla fine del lavoro, mio figlio mi ha chiesto di farne anche per lui, da regalare ai suoi tantiiiii amici, e così ho ricominciato da capo, ma questa volta con il suo aiuto, e abbiamo fatto più 200 biscottini anche oggi pomeriggio, ma solo di due tipi.
Adesso quando entro in casa  sento sempre un certo profumino di vaniglia, mescolato alla cannella... e vi assicuro che resistere alla tentazione di sgranocchiare continuametne qualche dolcino è davvero difficile.
Domani, o appena avrò un minuto libero, vi farò vedere la montagna di biscotti fatta oggi, e vi metterò le ricette, visto che sono semplici ed abbastanza veloci da fare, in dosi normali...

Publié dans cucina

Commenter cet article

barby 22/12/2007 19:51

ma allora ce l'avete proprio con me????ma che tentazione!!!!!!!!!!!ma dovevo proprio essere a dieta??                UFFA'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

susina 19/12/2007 15:48

certo che fra te e vale mi fate venire un'acquolina...