Week end in Valle di Ledro

Publié le par Annalisa

Per prendere una pausa dal caldo e dal lavoro  caotico della scorsa settimana abbiamo deciso di partire  per un week end in Trentino, anche per via di un appuntamento per un pic nic diventato ormai una tradizione, fissato per domenica a pranzo.
La meta avrebbe dovuto essere come sempre l'area Tr@nsit di Torbole, dove io, prenotare, poi anche convinta dai miei compagni di viaggio ho preso in mano il telefono per scoprire che...sull'alto lago di Garda era praticamente impossibile trovare posto per un w.e. 
Ero già demoralizzata al massimo e pensavo che l'unica soluzione possibile fosse quella di ridurre il w.e. ad una sola capatina veloce domenica in macchina, giusto per non mancare al pic nic, quando mi è venuta in mente  la Valle di Ledro, di cui tanto avevo sentito parlare.
Anche qui telefonate ai campeggi, invero poco incoraggianti, ma in uno mi avevano dato disponibilità, per cui siamo partiti, accompagnati  dai soliti amici , Carla, Stefano e Scott.barche.jpg
Nel camping dove avremmo dovuto fermarci la piazzola non ce la volevano dare, se non dopo le 23  se non fossero arrivati altri clienti che a dire della proprietaria del campeggio si sarebbero fermati un'intera settimana (su questo ho una mia teoria tutta personale, ma non la esporrò)
A noi potevano al massimo coincedere di sostare  in un minuscolo parcheggio, anche molto rumoroso perchè proprio adiacente all'area animazione dove stava facendo le prove un gruppetto musicale.
Prevedendo una notte insonne, ed anche perchè la posizione non ci piaceva molto, abbiamo deciso  di ritornare sui nostri passi e di fermarci in un parcheggio a pagamento dove potevano sostare anche i camper , e dove in quel momento se ne erano fermati già 4 o 5. Decisione alquanto saggia perchè siamo stati benissimo e la mattina quando ci siamo svegliati eravamo in compagnia di oltre una ventina di altri camper.
Di buon'ora abbiamo inforcato le bici e fatto un bel giro del Lago (10 km) in tutta tranquillità, il pomeriggio di nuovo sulle bici per una puntatita in una spiaggetta addocchiata in precedenza e per cercare una Saga della 'carne salà e fasoi' di cui avevamo visto i cartelli, e dove siamo andati a cena facendo una bella passeggiata  di circa  5 km, tra andata e ritorno.lago.jpg
bici.jpgs--.jpgLa domenica ancora tempo bellissimo, proprio l'ideale per il nostro pic nic  con Lara e Floriano, Valentina e Cristian, Rosanna e Teresa, e dove, come al solito ci siamo letteralmente abbuffati come fossimo ad un pranzo di nozze. E' stata una bellissima giornata , passata in compagnia e con tante chiacchiere di ricamo e non solo, ma... niente foto perchè mi sono proprio dimenticata di prendere fuori la macchina fotografica.

Publié dans viaggi

Commenter cet article

lara 24/07/2007 11:11

Certo eravamo troppo impegnate a chiaccherare e divertirci per ricordarci delle foto :)magnifica giornatagrazie di tutto